ALMA GREEN - #PLASTICFREE - Alma Design

NEWS

 

In questo particolare periodo storico/culturale uno dei temi che sicuramente sarà oggetto di studio da parte dei nostri nipoti o pronipoti, sarà il tema relativo alla tutela dell’ambiente e come nella nostra epoca abbiamo affrontato quello che ormai è un problema reale ma sopratutto quotidiano.

Ma direte voi, perché stiamo leggendo di un tema così delicato sul sito di un’azienda produttrice di complementi d’arredo? La risposta è molto semplice, Perché no!

È vero, ognuno di noi, singolarmente, deve intervenire ed interviene contribuendo alla salvaguardia del pianeta, ma spesso questo “esclude” nel pensiero comune: le aziende. 

Se ci pensiamo è li dove veramente deve ancora avvenire il vero cambiamento.

 

Noi di ALMA DESIGN ci siamo già impegnati riqualificando la nostra sede, utilizzando materiali ecologici e naturali fino alla produzione di energia elettrica tramite lo sfruttamento dei pannelli fotovoltaici che ricoprono l’intera superficie della nostra azienda, tuttavia.. siamo solo uno dei tanti puntini verdi in una delle tante zone artigianali disseminate lungo il bel paese.

Oltre alla nostra sede, naturalmente anche la filiera produttiva ed i nostri articoli è attenta all’ambiente, producendo con processi controllati e con materiali ecologici, riciclati (e riciclabili) e possibilmente ad impatto zero.

Dunque l’impegno quotidiano dev’essere parte di un progetto collettivo atto alla salvaguardia della nostra vera casa: Il pianeta.

Una cosa va detta: naturalmente la conversione al green è un processo che richiede più o meno tempo a seconda di ogni caso, ma tornando a parlare di quello che possiamo fare noi nel quotidiano e sopratutto nell’immediato è la riduzione dell’utilizzo della plastica.

 

Vorremmo discutere insieme i15 modi per ridurre i rifiuti derivati dalla plastica!

 

Il riciclaggio non è la sola risposta! Il cambio delle abitudini di vita può contribuire a un radicale cambiamento.

Far uscire la plastica dalla nostra vita sicuramente non è semplice. Il suo riciclaggio è sicuramente un fattore importante ma non deve diventare una scusante per continuare a consumarla.

Anche perchè forse non tutti si rendono conto che il riciclo stesso della plastica porta a ulteriore inquinamento.

 

Oltre 15 modi per ridurre la plastica monouso nella tua vita

 

1.Cambia le tue abitudini.
 Il tuo pranzo quotidiano è un'insalata da asporto in un contenitore di plastica? Prendi l'abitudine di preparare una grande insalata un paio di volte a settimana e di portarla al lavoro in un contenitore riutilizzabile. Basta dire di no a cannucce e forchette di plastica, puoi trovare un’infinità di set di posate da borsa che puoi trasportare con te facilmente rinunciando a posate di plastica usa e getta.

 

2.Smetti di comprare merendine confezionati singolarmente.
 Sul serio. Dai biscotti alle carote, sembra che tutto sia disponibile in porzioni preconfezionate, tutte avvolte nella plastica. Prendi dieci minuti all'inizio della settimana e prepara i tuoi snack per riempire i contenitori riutilizzabili.

 

3.Trova una macelleria.
 Invece di acquistare carne al supermercato - dove abbondano polistirolo e imballaggi in plastica - fai lo sforzo di trovare una macelleria. Aiuterai l’economia locale ed avrai sicuramente un prodotto migliore.

 

4.Cambia il modo di conservare il cibo.
Invece di usare contenitori di plastica per conservare gli avanzi, utilizza i barattoli di vetro a tale scopo.
 Impara a congelare i pasti senza l'uso di contenitori di plastica. (Si è possibile!)

 

5.Fai un taglio netto.
 Se stai ancora acquistando rasoi usa e getta, fermati! Investi in un rasoio che ti consente di sostituire solo la lama. Prova un vecchio rasoio o una versione più recente a ricarica di lame. Ad ogni modo, utilizzerai meno plastica.

 

6.Acquista senza plastica.
 Mentre molti stati vietano i sacchetti di plastica incoraggiando gli acquirenti a portare i propri sacchetti da casa per fare la spesa, tuttavia i sacchetti di plastica sono ancora in uso.

 

7.Scegli le scatole anziché le bottiglie.
 Scegli il detersivo per il bucato in polvere o il detersivo per lavastoviglie che viene fornito in scatole anziché il liquido che viene fornito in bottiglie di plastica. Questo è un sistema facile per ridurre l'uso di plastica.

 

8.Acquista all'ingrosso.
 Invece di acquistare riso, pasta, farina o altri alimenti confezionati in plastica, raccogli questi ingredienti sfusi e conservali in contenitori riutilizzabili oppure acquistali in quantità maggiore, così risparmierai e ridurrai l’utilizzo di plastica.

 

9.Dì no alle bevande in bottiglia di plastica.

 

10.Spedire.
 Invece di scegliere buste imbottite foderate a bolle, optare per qualcosa di simile che utilizza la carta da giornale riciclata come imbottitura. (Purtroppo, non troverai nulla di simile all'ufficio postale). A meno che ciò che stai spedendo non sia veramente fragile, dovresti essere in grado di cavartela riciclando il giornale come imbottitura.

 

11.Rendi il tuo picnic completamente Green.
 Stop all’utilizzo insensato di piatti in plastica usa e getta! Puoi trovare piatti in carta o meglio puoi utilizzare piatti in vetro, ceramica. il tuo picnic avrà senz’altro più stile e sarà ad impatto zero. Lo stesso discorso vale per le posate e bicchieri.

 

12.Rinuncia alla gomma.
 Che ci crediate o meno, la gomma da masticare è fatta di gomma sintetica agglomerata ad una plastica chiamata polivinilacetato.

 

13.Abbandona il sacchetto in plastica monouso per foderare il secchio della spazzatura.
 Se nella tua città è attiva la raccolta differenziata utilizza i sacchetti destinati alla raccolta, in alternativa altri oggetti possono essere collocati direttamente nel contenitore della spazzatura. Non sempre è necessario imballarli in un sacchetto di plastica e.. se ci pensi stai comprando questi sacchetti di plastica al solo scopo di buttarli via.

 

14.Festeggiare senza “l’arredamento" in plastica monouso.
Chi non ama le decorazioni per le feste? Ma invece di usare palloncini, stelle filanti di plastica e tovaglie di plastica monouso (o derivati), investi o crea decorazioni riutilizzabili in diverse combinazioni di colori e non dovrai mai più comprare decorazioni per feste. 

 

15.Compra di seconda mano.
 Ci sono una moltitudine di motivi per optare per lo shopping di seconda mano e ridurre il consumo di plastica. Per esempio i nuovi articoli vengono avvolti in plastica o imballati in polistirolo.

 

Questi sono 15 suggerimenti per cambiare il nostro stile di vita spesso incompatibile con il nostro pianeta.

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information