Il futuro è circolare!

Anche il design si tinge di green e si pone missioni per garantire la sostenibilità del nostro Pianeta.

Il desiderio di preservare la nostra Casa ha portato ormai da diversi anni anche il settore dell’arredamento ad impegnarsi sul versante dello spreco e dell’inquinamento. Questa dedizione prende il nome di Ecodesign o design sostenibile.

L’ecodesign è un modello economico che orienta il processo produttivo, dalla ideazione fino alla vendita e allo smaltimento di un prodotto, alla riduzione ai minimi livelli dell’impatto che potrebbe avere sull’ecosistema.

I diversi versanti sono:

  • l’analisi dei materiali usati, che siano riciclabili e riutilizzabili;

  • l’analisi del consumo di energia impiegata

  • la massima riduzione di qualsiasi forma di spreco

Ma ancora meglio rispetto al corretto e non sostenibile smaltimento dei prodotti è la loro “circolarità”; questo significa che una volta che il prodotto ha terminato la sua funzione, i materiali di cui è composto, laddove possibile, vengono reintrodotti nel ciclo economico e possono essere continuamente riutilizzati all’interno del ciclo produttivo generando ulteriore valore. Semplice! Perché non provarci?

Per sostenere l'economia circolare è fondamentale innanzitutto prestare attenzione alla scelta dei materiali, certificare la loro provenienza e l'eticità della loro produzione, affinché, una volta terminato il suo primo ciclo di vita, possa essergli effettivamente data nuova vita.

È un impegno non solo per i designer ma anche per gli imprenditori che, attraverso questi investimenti, proseguono in un'ottica win win, sia dal punto di vista economico che dal punto di vista etico e sociale.

Anche Alma sta implementando la sua organizzazione e si sta volgendo ad approcci sempre più sostenibili e circolari. Il progetto strategico di Alma la porterà, nei prossimi anni, ad integrarsi con l'ambiente già a partire dalle primissime collezioni in arrivo!

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information